4 PASSI A SANTA MARGHERITA

Inizio Aprile 2019.

Dopo una mattinata piovosa e quasi fredda, un bel sole si fa spazio tra le nuvole, è allora spinti dalla quotidiana voglia di ZWIN, si prende la macchina destinazione Santa Margherita Ligure.

Santa, come viene chiamata in abbreviazione dai locali, è una bellissima cittadina del Tigullio, nella riviera di Levante, punto di ritrovo del jet set italiano dalle calde estati degli anni 50.

Si è accolti da una calda e viva passeggiata mare, dove i bambini corrono liberi e dove gli anziani, forse pescatori, si rilassano vista mare. Dopo i fatti del ottobre scorso, una mareggiata molto devastante, noto con piacere che si sono rimessi subito in carregiata, come giusto che sia, visto l’importanza del turismo.

Proseguendo la passegiata si arriva al altezza del mercato del pesce, dove da li dietro si arrampica una creuza. Le Creuze sono delle mulattiere ciotolate che collegavano le colline al mare percorse nei secoli, da persone per portare i loro prodotti a vendere o partecipare alla vita della città.

Si è accolti da San Giacomo di Corte, che padroneggia la città dal anno 1000 come citano fonti antiche, e prende il suo aspetto attuale nel XVII secolo.

Alla destra di San Giacomo si entra nel parco di Villa Durazzo, bellissima architettura nata alla fine del ‘600, che oggi abbiamo avuto la fortuna di poterla visitare gratuitamente, visto che sabato 6 aprile e stata riaperta la strada per Portofino, crollata a causa delle violente mareggiate del ottobre del 2018.

La villa ci accoglie in tutto il suo splendore, due piani eleganti e ben mantenuti, che si affacciano su un parco bellissimo e riservato, ideale per chi vuole staccare dalla mondanita della spiaggia e della passegiata.

Ritornando verso il centro alla destra del Santuario di nostra Signora della Rosa, troviamo dal 1900 la drogheria Seghezzo, che da fuori, con le sue vetrine. attira il cliente invogliandolo a sbirciare tra gli scaffali.

Un bel sole, colori e gente, un atmosfera vacanziera fanno di Santa una meta ZWIN, sempre piacevole da visitare. 4 Passi entusiamanti, che ricaricano l’energie e la voglia di nuove esperienze. LOOKING FOR ZWIN TO LIFE BETTER

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close