CAMMINARE E’ ZWIN

L’altro giorno girovagavo per Sestri Levante, alla ricerca di una nuova idea, nuovi posti da visitare. Per chi non lo conosce Sestri Levante è una cittadina, della Riviera ligure di Levante, nota al mondo per le sue 2 baie, la baia del Silenzio e quella delle Favole. Si arriva attraversando un bellissimo Carruggio e si e subito coccolati dal mare e dal sole.

Per questioni di vicinanza, da dove abito sono 15 minuti nemmeno in macchina, conosco e ho gia visitato molte volte Sestri Levante, il mio obbiettivo più volte ha immortalato gli angoli di questa bellissima città, e allora pensa e ripensa mi è balzata alla mente una nuova esperienza ZWIN, che non mi vergogno a dirlo, non ho mai fatto.

Si tratta di una camminata non difficile e non troppo lunga che da Sestri Levante porta a Cavi Borgo, passando per le Rocche di Sant’Anna.

Le rocche sono una vecchia chiesa abbandonata collocata sul Mare.

Il sentiero parte dalla parte occidentale di Sestri andando avanti lungo la strada del ospedale, da li c’è un bivio che fa fare 2 percorsi: il primo porta alle Rocche di Sant’Anna direttamente, l’altro chiamato de Ponti, più lungo e ripido che poi si ricollega al primo.

Si inizia subito a salire, ma non preoccupatevi il dislivello e minimo, siamo sui 100/150 mt e subito si e avvolti dalla macchia mediterranea. Il percorso e breve, in circa 20 minuti si arriva in questa struttura, Sant’Anna dal quale si puo ammirare un bellissimo panorama sul golfo del Tigullio.

Il sentiero passa in mezzo alla natura più incontaminata, da una parte hai la terra che dolcemente sale, dall’altra il mare azzurro con il richiamo dei gabbiani. Proseguendo poi si arriva all’inizio di Cavi Borgo, un altro piccolo borgo del Comune di Lavagna, con delle bellissime spiagge annesse. Da li poi lungo lAurelia e la sua passeggiata a mare fino a Chiavari

In tutto e un percorso molto semplice di 8km, e salvo la primissima salita alle rocche è prevalentemente pianeggiante.

Io trovo che prendersi dei momenti per fare dell’esperienze, definirei slow, cioè senza la frenesia di un orario o un doverla fare a tutti i costi, sia un’ottima medicina allo stress quotidiano, e un enorme vantaggio e che sono esperienze gratuite, sta a noi trovare il tempo per noi stessi. WALK IS ZWIN

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close