Rolly Days 2019

Ciao a tutti lettori, sono qui oggi a proporvi una nuova esperienza ZWIN, per chi ama visitare le città d’arte e i palazzi che la compongono.

Vi segnalo che il primo Week End di maggio, a Genova si svolgono i Rolli Days, una due giorni dedicata alla visita dei vecchi palazzi nobiliari genovesi.

Palazzi dei Rolli sono un gruppo di palazzi nobiliari che, al tempo dell’antica Repubblica, erano obbligati, sulla base di un sorteggio pubblico dalle liste (rolli) degli alloggiamenti pubblici, ad ospitare le alte personalità che si trovavano a Genova in visita di Stato. Essi comprendono una serie di edifici tardo rinascimentali e barocchi che hanno, di norma, tre o quattro piani “con spettacolari scaloni aperti, cortili e loggiati che si affacciano su giardini“. Molti degli interni, nonostante il trascorrere dei secoli e i pesanti danni dovuti ai bombardamenti della seconda guerra mondiale, presentano le decorazioni originali dei maggiori autori del manierismo e del barocco genovese.

Il maggior concentramento dei Palazzi, si trova in Strada Nuova o via Garibaldi, arteria nata nel 1550 per volere dei dogi di Genova, li possiamo trovare Palazzo Tursi, sede del municipio di Genova, Palazzo Rosso e Bianco che sono due sedi museali, che quel giorno saranno visitabili gratuitamente, Palazzo Carrega Cataldi con la sua bellissima stanza degli specchi, e molti altri con alle spalle bellissimi giardini.

Inoltre durante questi due giorni tutti i musei di strada Nuova sono aperti, per cui palazzo Rosso, Palazzo Bianco e palazzo Tursi, che sono sedi museali, sono visitabili gratuitamente.

Questi eventi sono un ottima occasione per venire a conoscenza e poter visitare la storia di Genova, che nel 500 e 600, a livello mondiale a ricoperto un ruolo di prima linea. Si ha modo di ammirare strutture che viste da fuori manco si ci immagina. Si entra in degli spazi, e parchi davvero unici nel loro genere.

INTERNO DELLA CAMERA DI COMMERCIO E DELLA STANZA DEGLI SPECCHI

Io personalmente ho già preso parte a diverse elezioni, ed ogni volta anche grazie alle aperture straordinarie, ho sempre avuto il piacere di scoprire nuovi spazi e luoghi, per cui spero vivamente che dopo queste righe abbiate la voglia di mettervi in marcia.

Questa è un esperienza ZWIN a tutti gli effetti, che consiglio vivamente a tutti gli amanti dell’arte e dell’andare alla scoperta di posti unici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close