Rolli Days consigli per la visita

Pronti al prossimo Week End Zwin? Riprendendo un articolo nostro di qualche giorno fa, in merito ai Rolli Days, ho deciso di darvi qualche consiglio per migliorare la vostra visita a questa manifestazione.

I Rolli si svolgono nel centro storico di Genova, il mio consiglio e quello da zone vicine di raggiungere il capoluogo in treno. La stazione di fermata da preferire e Piazza Principe, ideale punto di partenza del nostro Tour.

Consigliamo subito di fornirsi del programma delle giornate dove potrete trovare, oltre che la cartina, che vi servirà per girare tra i vicoli, anche i palazzi aperti e soprattutto le aperture straordinarie. Qui potete gestire il vostro tour come meglio credete ci sono tante possibilità. Se siete dei neofiti, questa e la vostra prima esperienza consiglio un tour più classico per iniziare a conoscere questi palazzi. Per cui mi concentrerei su i palazzi di Strada Nuova e via Balbi. Se invece siete degli abitue delle giornate,dove la data e segnata sul vostro calendario da mesi, allora potreste concentrarvi sulle aperture straordinarie ed approfiatare dei musei occasionalmente gratuiti-

Il mio consiglio e di sopraggiungere la mattina e prendersi tutta la giornata per perdersi tra questi palazzi. Quasi tutti i luoghi hanno la visita guidata, in collaborazione con l’università di architettura di Genova. Calcolate che potrebbe esserci una buona affluenza per cui per le visite guidate potreste aspettare anche 15/20 minuti almeno e la durata media di una visita e di 15 minuti.

Per cui organizzate bene il vostro tour, magari sfruttate uno street food che i vicoli offrono per fare una pausa pranzo rigenerante ma che non vi porti via troppo tempo. Un consiglio se la giornata e calda soleggiata e anche un pezzo della nostra focaccia genovese.

Quest’anno ci sara un apertura straordinaria , venerdi 3 maggio, con un giro nella Val Polcevera e la Abbazia del Boschetto e la Chiesa di San Bartolomeo della Certosa. Inoltre quest’anno ci sono anche le ville di Cornigliano e Sampierdarena.

Ovviamente l’offerta è ampia e se riusciste a dividervi sul intero week end potrete godere a pieno di questa bellezza.

Per cui un comodo paio di scarpe, zaino in spalle è partiamo verso questa due giorni di arte e cultura. Buon ZWIN.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close