IO SONO IL MIO LAVORO

Buongiorno amici di ZWIN, da oggi iniziamo anche a parlare di libri da leggere, perchè attraverso la lettura si può scoprire e approfondire esperienze belle. Oggi iniziamo parlando di un libro che parla del lavoro umano e dell’agricoltura.

Il libro e Io Sono il Mio Lavoro, di Pino Petruzzelli. Storie di uomini e di vini.

LA COPERTINA DEL LIBRO


Regista, autore e attore, Pino Petruzzelli nasce a Brindisi e, dopo gli studi a Roma, lavora per mettere la cultura al servizio di importanti cause sociali, andando a conoscere in prima persona le realtà che poi racconta. Nel 1988 crea con Paola Piacentini il Centro Teatro Ipotesi, che si occupa di temi legati al rispetto e alla conoscenza delle culture.

Il libro è un approccio diverso al mondo del vino, è un analisi non di profumi e sapori, ma parla di chi è dietro al vino, il produttore.

L’autore attraverso 32 incontri, non interviste, ma proprio attraverso la descrizione di incontri conviviali avvenuti con loro nelle loro cantine, ci racconta il lato umano e storico di queste persone. Il libro è ambientato in Liguria, una terra difficile con territori molto scoscesi e stagioni difficili. Ogni produttore ha una storia da raccontare, un esperienza unica con il filo conduttore del vino.

Passiamo da persone che attraverso la vigna portano avanti il ricordo del padre o del nonno, a persone che sature della loro vita quotidiana in un angolo di Liguria hanno trovato il loro paradiso. Ogni singolo capito di questo libro è una storia a se, con le proprie dinamiche e i propri insegnamenti.

Un altro filo conduttore, oltre al vino, e il concetto di lavoro che ognuno ha, dove troviamo un enorme rispetto e tradizione della terra e dove il lavoro stesso da una dignità enorme. Infatti “io sono il mio lavoro” si può intraprendere come il risultato della loro vita, un grande obiettivo raggiunto da queste persone.

L’ autore ha diviso il suo libro in 4 parti, una per ogni provincia della Liguria, dove all’interno trovi queste storie narrate di queste persone, partendo da ponente fino a levante, una ricerca di storie molto interessante ed accurata. Ogni parte della Liguria ha i propri terreni, le proprie vigne e i propri vini che la contraddistinguono, ma la mano che se ne prende cura è sempre motivata dalle stesse passioni, che sa rispettare ed amare il proprio lavoro.

Il libro alla lettura si presenta molto piacevole, i capitoli sono delle bellissime storie, è davvero di ottima compagnia magari accompagnato perchè no, da un ottimo bicchiere di vino prodotto da questi uomini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close