FESTE DI PAESE

Buongiorno a tutti amici di ZWIN, finalmente l’estate è arrivata, il caldo ci porta la voglia di uscire e di visitare posti nuovi. E con l’estate iniziano in tutta Italia feste patronali, sagre e fiere. Dal nord al Sud l’Italia e piena di queste festivita ed ogni territorio e regione ha le sue feste caratteristiche.

Il bello di queste manifestazioni è lo spirito che si respira, dove il paese vive per quella festa come evento più importante dell’anno. A volte in alcuni luoghi ci sono le contrade, i sestieri o i quartiere, al quale ogni cittadino appartiene con orgoglio, che durante la manifestazione danno il via a vere e proprie gare di qualsiasi genere, dalla corsa sul ciucco, asino in dialetto toscano a palii remieri.

Il paese per questi giorni di festa si ferma attirando migliaia di turisti con le loro tradizioni, i loro sapori e la loro storia. E per i turisti sono occasioni uniche per andare a scoprire la storia e venire al contatto con le persone.

Nella zona dove abito nei mesi di luglio ed agosto quasi ogni sera c’e qualche sagra, festa o processione, ed sono occasioni di scoprire luoghi uniche e importanti. Oggi parliamo delle feste patronali di Rapallo.

Stand gastronomici quartiere Cappelletta

Rapallo e una bellissima cittadina ligure affaciata sul mare con una bellissima passegiata, e subito dietro un pittoresco centro storico. Alle spalle sui monti si trova il santuario di Montallegro, dove il 2 luglio 1557 al contadino Giovanni Chichizola. è apparsa la madonna. Successivamente in memoria dell’avvenimento e per conservare il quadretto bizantino lasciato come segno al contadino. Tra il 1557 e il 1558 fu edificato il santuario e dal 1739 la Madonna di Montallegro è la patrona di Rapallo. Ogni anno migliaia di pellegrini come devozione percorrono le creuze che salgono al Santuario. Nella settimana che precede le feste tutte le mattine al santuario si svolge la Novena dell’Alba a cominciare dalle ore 4 della mattina.

Poi l’apice delle feste patronali si anni il 1, 2 e 3 Luglio dove la città si veste a festa, ogni quartiere di Rapallo espone i propri gagliardetti con i propri colori. Per le vie della città si svolge la fiera, ogni quartiere organizza il suo stand per farci gustare dell’ottimo pesce e prodotti tipici liguri.

All’interno della Basilica dei santi Gervasio e Protasio è esposta l’arca con la statua in argento della Madonna di Montallegro, circondata da una lunga fila di ceri, donati in segno di devozione e ringraziamento dai sestieri e dalle famiglie. I rapallesi sono fortemente legati alla loro Patrona, è questo e un elemento fondamentale per la riuscita delle feste.

Arca della Madonna circondata dai ceri votivi

Forse poi il momento più caratterizzante della festa, per la quale attira migliaia di persone sulla passegiata, sono gli spettacoli pirotecnici, che per tre giorni accompagnano queste feste. Ogni sera 2 quartieri offrono agli spettatori dei bellissimi spettacoli in riva al mare, le sparate avvengono da delle chiatte davanti al porto. E’ il momento conclusivo di queste giornate, poi dopo un gelato possiamo tornare a casa felici e contenti.

L’Italia e piena di manifestazioni come quella appena descritta, ed il bello degli amanti di ZWIN andarle a scoprire. Per cui un consiglio, frequentate i punti di informazione turistica della vostra città, leggete le locandine per strada e buone scoperte a tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close