RISCOPRIRE L’ITALIA AL TEMPO DEL CORONAVIRUS

Buongiorno a tutti amici di ZWIN, bentrovati sul nostro blog, come procede la vostra estate alternativa? Come la state vivendo? E’ un estate un po insolita che ci ha colto alla sorpresa, la pandemia ha cambiato le nostre abitudini e i nostri orizzonti. Le certezze di eventi e maifestazioni che avevamo sono saltate ed adesso c’e stato un modo di reinventarsi molto interessante. Contrastare la diffusione del virus senza rinunciare a una vacanza: quest’estate si potrà. La soluzione per gli italiani è… visitare l’Italia. Abbiamo la fortuna di vivere in un paese meraviglioso con un sacco di luoghi meravigliosi che ogni anno vengono visitati da milioni di turisti stranieri.

Città d’arte, spiagge bellissime, sentieri di montagna in luoghi da sogno e tanti altri scorci. Da nord a sud è un susseguirsi di mete uniche nel suo genere. Abbiamo questa fortuna, a volte c’e ne dimentichiamo di vivere nel paese più bello del mondo. Ogni anno in Italia si muovono oltre 100 milioni di turisti. Un bel numero vero. E allora andiamo alla scoperta di questo bellissimo paese. Vi segnalerò 5 mete a seconda della vostra passione.

Estate, sinonimo di mare e di spiaggia, l’Italia offre quasi 8000 km di coste con scorci molto belli: Sicilia, Sardegna, Liguria e Puglia sono regioni con spiagge bellissime, vi segnalo la già conosciuta Polignano a Mare, la città di Domenico Modugno. La sua costa che scende a strapiombo nel mare offrendo scorci bellissimi. Vi consiglio Lama Monachile è la prima immagine che si ha di Polignano, se si guardano foto o video online, ed è dunque una cosa da vedere assolutamente. Si tratta di due pareti di roccia che cadono a strapiombo sul mare e stringono una insenatura di sabbia e acqua. La spiaggia si trova in pieno centro e in epoca romana era utilizzata come approdo per le navi che arrivavano dall’Oriente. Oggi è uno dei luoghi più amati di Polignano.

 A chi non piace il mare proponiamo la montagna, tra Alpi e Appennini l’Italia e ricca di zone escursionistiche molto importanti. Io vi segnalo la Valle d’Aosta che offre un mix interessante di paesini ed escursioni molto interessanti. Come itinerario consiglio una gita da Courmayeur, in fondo alla valle, ai piedi del Monte Bianco. E’ un omaggio al monarca delle Alpi e prevede di percorrere in auto la val Ferret fino a Lavachey, 1642 m. Da qui, superati alcuni tornanti si imbocca la destra, prima del ponte in legno, il sentiero 28 che sale nel bosco. Arrivati al bivio per Sécheron – Val Arminaz, si devia sul sentiero a sinistra, fino a raggiungere, in ore 1.20 il rifugio Bonatti (2025 m), posto su un terrazzo panoramicissimo che ha di fronte l’immensa mole del Monte Bianco.

Siete un gruppo di amici che si vuole divertire, andando per locali e vivendo la movida : partendo dalla riviera romagnola, luogo che ogni anno attira migliaia di giovani che hanno voglia di aperitivi e serate vi consiglio la Versilia, altra meta ideale per il divertimento. Simbolo di mondanità raffinata, Forte dei Marmi si articola attorno ai resti della fortezza, e si distingue per le sue ville immerse nel verde e famosi club, come la mitica discoteca La Capannina, che hanno segnato la storia del costume italiano degli anni sessanta. 

Sei un amante dell’arte e dei musei, forse per certi aspetti l’estate ha i suoi vantaggi, le grandi metropoli artistiche quali Roma Firenze o Milano quasi deserte per l’esodo verso il mare e per cui si ha la possibilità di fare quasi delle visite intime. Io vi voglio segnalare Mantova bellissima città lombarda con un centro storico bellissimo, con il suo palazzo Ducale e la sua cattedrale. Un ottima meta per un week end all’insegna della cultura e anche buon cibo.

Come ultima idea, non poteva mancare la buona tavola, l’Italia è l nazione che si presenta con la maggior quantità di piatti. La pasta è la nostra ambasciatrice nel mondo, con oltre 300 tipi tutti diversi tra secche e fresche. Per cui in qualsiasi zona un tour gastronomico tra i prodotti locali e i piatti della tradizioni ve lo consiglio. Come zona segnaliamo il parmense è un territorio tutto da scoprire ed assaporare. Chi non conosce il Parmigiano Reggiano, il prosciutto di Parma ed i vini dei colli? Nella tradizione degli insaccati spiccano anche il culatello ed il salame di Felino, da gustare con la torta fritta. Fra i primi piatti le paste ripiene (dai tortellini agli anolini, rigorosamente con sfoglia tirata a mano), i tagliolini al tartufo e gli gnocchi. Per i secondi non c’è che l’imbarazzo della scelta: dai lessi alla trippa, dallo stracotto di cavallo al ventaglio di faraona. Come dessert deliziatevi con la classica ciambella, col castagnaccio, la torta torronata e, nel periodo di carnevale, con le tipiche chiacchiere. Il tutto bagnato da un ottimo calice di Malvasia o Fortana del Taro.

Per cui amici di ZWIN vi auguro una bellissima vacanza in Italia, ed aspetto nei vostri commenti altre idee di viaggio.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Una risposta

  1. e – Bay is such a massive marketplace along
    with a perfect method of getting your individual online venture
    started. This includes your $2,079 website, free website installation, toll-free phone and chat support,
    35 Money Making Niche Websites to select from,
    help with marketing your internet site, videos and tutorials,
    plus much more. You can visit the Click – Bank “Marketplace” and browse
    the different categories to determine what’s being sold.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *