TORNEREMO A VIAGGIARE

Buongiorno a tutti amici di ZWIN, come procede la vostra vita? Immagino già le risposte di molti di quanto questa pandemia abbia cambiato e stravolto i propri piani, di come questa immobilità ci sta facendo impazzire. Lo capisco benissimo e la voglia di prendere un qualsiasi mezzo per raggiungere un qualsiasi luogo anche in me è fortissima.

After saving itself, Expedia's ready to rebuild travel: Ranque on what's  needed to restart and how Covid-19 forced a big clean-up - WIT

Purtroppo al momento questo è difficile che avvenga, leggiamo spesso di luoghi quali le Canarie o Tenerife, dove il turismo ha effettuato delle riaperture, ma diciamoci la verità : io per viaggiare ho un altra idea, non quella del vado li e mi accontento perché se non viaggio mi manca l’aria. Io non prendo la sola soluzione possibile, ma voglio scegliere il mio itinerario.

Io per rispetto alla situazione se posso non viaggio, cerco di fare la mia parte affinché questa situazione si stabilizzi il prima possibile, affinché tutti saremmo realmente liberi di viaggiare dove più ci piace e non doversi accontentare. Ogni viaggiatore ha esigenze e passioni diverse ed è giusto che le metta in campo. Se non sono un amante del mare e delle spiagge perché la mia unica possibilità è un isola?

Capisco benissimo che possa passare per un discorso negativo e generalista, ma per una volta bisogna mettere davanti il bene comune davanti al bene personale. Perché solo raggiunto il primo riusciremmo ad avere poi il secondo in totale libertà .

It's time to plan for restart as air travellers gain confidence: IATA -  Phuket Times news

Purtroppo il problema è che siamo in balia di un sistema che per varie cause ci fa stare nel incertezza più totale. Si può viaggiare al estero ma non si può andare a trovare un parente nella regione accanto. Bisogna vaccinarsi ma non ci sono dosi sufficienti e non sappiamo quando raggiungeremo l’ immunità di gregge. Le chiusure servono solo a spostare il problema un po’ più in la, ma eseguite in questa maniera non rappresentano la reale soluzione al problema.

Per cui fortunatamente viviamo in una società ricca di tutti i confort possibili ed immaginabili, ripartiamo dalle cose al momento possibili e semplici, andiamo a riscoprire il nostro luogo di appartenenza e ampliamo le nostre conoscenze. In attesa di tornare a viaggiare fisicamente intraprendiamo nuovi viaggi. Sfruttiamo questo momento di stallo per conoscere una nuova lingua, aprirci ad una nuova cultura o apprendere la cucina di un luogo.

Safe Travels” – New Global Protocols to Restart the Travel & Tourism Sector

Questa è una prima soluzione a questa immobilita che volenti e nolenti siamo costretti a vivere, ma se ci pensi è un opportunità enorme che non dobbiamo sprecare.

Io sono fiducioso che con l’arrivo dell’estate si possa incominciare a riprogrammare dei viaggi, sperando che la campagna vaccinale faccia il suo percorso. E quando si tornerà a viaggiare sarà ancora più bello e magnifico perché gli daremo un valore ancora maggiore. Come due amanti che si rincontrano dopo tanto tempo.

Intanto amici di ZWIN continuiamo a viaggiare con la fantasia, prima o poi si tornerà ad un check in.

TORNEREMO A VIAGGIARE,INTANTO PORTIAMO PAZIENZA E INVECE DI RIEMPIRE IL NOSTRO BAGAGLIO STANDARD ARRICCHIAMO IL NOSTRO BAGAGLIO CULTURALE

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on mix
Mix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *